Grana Vegano

Orsù l’estate è finita, tornati siete tornati, è ora di rimettersi ai fornelli e creare e gustare e sperimentare e mangiare…
Siccome siamo a settembre e i rientri sono sempre un po’ traumatici, ricominciamo parlando di “grane” 🙂 vegane però!  Dunque, io utilizzo spesso questo preparato per i miei piatti, tanto quanto si fa col formaggio che appunto lo si trova ovunque.
Ricette ce ne sono tante e questa è la mia preferita:

  • una manciata di mandorle con la buccia,
  • un cucchiaio di semi di sesamo,
  • uno di semi di lino
  • e uno di lievito alimentare in scaglie.

Metto tutto in un macinino per caffè, e trito trito trito e ritrito fino ad ottenere una polvere simile, indovina un po’, ad un noto formaggio grattuggiato. Metto in un barattolo a chiusura ermetica e conservo in frigo fino a un mese. Ecco qua!  E via da spolverizzare sulla pasta asciutta, sulle lasagne, sui timballi, nei gattò, per gratinare… gnam!